. . .

Incontro Salernitana-tifosi: quanto c’è in ballo

Incontro tra i a delegazione della Salernitana capeggiata da Sasà Avallone un gruppo di tifosi nel tardo pomeriggio di ieri, 18 maggio.

La Salernitana dei tifosi

Manca un ultimo tassello per compiere la storia, è solo i veri uomini si prendono responsabilità che pesano quanto macigni. All’incontro avvenuto ieri intorno alle 18:30, nel mercato coperto di Pastena, i tifosi granata hanno incontrato Avallone e alcuni rappresentanti della squadra.

C’erano Di Tacchio, Kastanos e Perotti, il motivo? Semplice, far comprendere l’atmosfera a Salerno.

Perotti è stato rincuorato con un discorso per il rigore e con cori di incitamento, messaggio di carica a Di Tacchio come capitano.

Gli ultras hanno invitato i calciatori a mettere il cuore per essere ricordati da vincenti in un’impresa storica e non essere, invece, dimenticati con una retrocessione.

Infine, hanno chiesto di valutare i festeggiamenti per uno scudetto a Milano e la gioia e la festa che ci sarà a confronto a Salerno in caso di salvezza.

Tanti presenti, anche molti bambini, il futuro delle prossime generazioni della tifoseria granata.

 

FONTE: SALERNOSPORT24

Previous post Empoli-Salernitana, le pagelle granata: Sepe e Bonazzoli i migliori. Male il centrocampo
Next post Ederson, De Sanctis fissa la trattativa come priorità

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi